Costantino Dardi. Per affinità e differenza | Università Iuav di Venezia – 30 gennaio 5 aprile 2019

Costantino Dardi. Per affinità e differenza
mostra all’Università Iuav di Venezia
30 gennaio – 5 aprile 2019
Università Iuav, Tolentini
Aula Magna e Gallerie del rettorato

Inaugura il 30 gennaio allo Iuav di Venezia una mostra curata da Roberta Albiero con Cecilia Rostagni, che ripercorre l’opera di una delle figure di spicco del panorama architettonico e artistico italiano tra gli anni ’70 e l’inizio degli anni ’90: Costantino Dardi.

L’evento, in continuità con le altre iniziative organizzate da Archivio Progetti Iuav, vuole contribuire a una lettura d’insieme del lavoro dell’architetto friulano, il cui valore, ricordano gli organizzatori, risiede proprio nel profondo senso di unitarietà e coerenza.

Dardi elabora durante la sua attività, influenzato dalle inquietudini del suo tempo, una revisione critica della disciplina architettonica, inizialmente a Venezia, con Giuseppe Samonà e poi all’interno del Gruppo Architettura, di cui è tra i fondatori, fino al suo ultimo trasferimento a Roma.

L’intero percorso è affrontato nella mostra attraverso alcune sue opere di alta qualità grafica, che raccontano la sua visione di un’architettura che si intreccia con l’arte.

In copertina: Collegamento viario e ferroviario tra Sicilia e continente, 1969 | © Iuav Archivio Progetti

Costantino Dardi. Per affinità e differenza
Università Iuav, Tolentini
Aula Magna e Gallerie del rettorato
Santa Croce 191, Venezia
30 gennaio – 5 aprile 2019 | Ingresso libero
lunedì – venerdì | ore 10.30 – 17.30

– Inaugurazione | mercoledì 30 gennaio 2019 | ore 16.00
– Giornata di studi | mercoledì 3 aprile 2019

Maggiori informazioni:
www.iuav.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *