Il Giardino della memoria – L’angolo delle piccole stelle | MuBAQ – Museo dei bambini L’Aquila – 10 agosto 2019

Si terrà sabato 10 agosto alle 18, a Fossa, nella sede del MuBAQ – Museo dei bambini L’Aquila, l’inaugurazione del Giardino della memoria – l’’angolo delle piccole stelle, ideato dall’artista Lea Contestabile, fondatrice del Museo.

Il Giardino è un’installazione collettiva d’arte contemporanea realizzata con opere donate da 12 importanti artisti italiani per ricordare, nell’anno del decennale, i bambini morti la notte del terremoto del 6 aprile 2009.

La presentazione del progetto, finanziata con i fondi del bando Restart, è avvenuta questa mattina all’Aquila, nella sala Rivera di Palazzo Fibbioni, alla presenza di Lea Contestabile, presidente del MuBAQ; dell’assessore alla Cultura del comune di Fossa Gianna Colagrande; e del critico d’arte Antonio Gasbarrini, che curerà il catalogo che verrà tratto dall’installazione.

“Ogni anno” ha affermato Lea Contestabile “per la notte di S. Lorenzo, il Museo, ospitato dal Villaggio d’arte dei bambini, organizza attività creative e laboratori in una giornata che culmina con l’osservazione delle stelle cadenti. Quest’anno, in occasione del decennale, abbiamo voluto realizzare un progetto nel segno del ricordo delle piccole vittime del terremoto. Le stelle che vogliamo far brillare quest’anno e negli anni futuri sono dedicate a loro. Già nel 2012 fu dedicato ai bambini uno spazio proprio, che ora intendiamo valorizzare ulteriormente arricchendolo di opere d’arte per rendere più tangibile e permanente la memoria. Il nostro villaggio, sorto a Fossa nell’area map di San Lorenzo, realizzata dopo il terremoto, si arricchirà di un’area dedicata alla rimembranza”.

L’allestimento del Giardino della memoria è già iniziato ma entrerà nel vivo a partire da lunedì 5 agosto.

All’inaugurazione del 10 agosto parteciperanno le autorità civili e religiose e i parenti delle vittime…

“L’angolo delle piccole stelle” ha spiegato Lea Contestabile “sarà realizzato da artisti di provata esperienza, che progetteranno opere d’arte site specific contribuendo a rendere più accogliente il museo. Lo spazio progettato, abbellito da piante e arbusti, diventerà un luogo dove piccoli e grandi potranno sostare nel ricordo dei bambini. Durante la residenza, gli artisti saranno affiancati dagli studenti delle Accademie delle Belle Arti di L’Aquila, Ravenna e Carrara, che potranno sperimentare la tecnica del mosaico e realizzare, con nuove tecniche scultoree, motivi simbolici nel laboratorio di Ferdinando Maria Latour. Una volta completato, il Giardino della memoria, che sarà arricchito da panchine e tavolinetti in mosaico studiati e realizzati dalle Accademie di Ravenna e Carrara, potrà essere utilizzato per spettacoli, giochi e laboratori destinati ai bambini”.

Gli artisti invitati sono: Paola Babini, Luigi Calvisi, Silvia Causin, Licia Galizia, Donatella Giagnacovo, Sergio Nannicola, Felice Nittolo, Marco Pellizzola, Enzo Tinarelli, Alberto Timossi, Stefano Trappolini, Virginia Ryan.

Il progetto è realizzato in partnership con: Accademia Belle Arti L’Aquila; Accademia Belle Arti Ravenna; Accademia Belle Arti Carrara; Produzione&Mercato di F.M.&Latour; associazione culturale La Ciciuvetta; associazione culturale Angelus Novus; associazione culturale Arte e Territorio; world Service; NuArt; Pro-Loco di Fossa.

Gli studenti coinvolti sono: Maiko Kudo, Riccardo Milanetto, Nikolas Maniata, Yunmi Lee, Salvestrini Anna Loredana Vatteroni, Zanaga Claudia (Accademia di Belle Arti di Carrara); Elena Porello, Anna Agati (Accademia di Belle Arti di Ravenna); Alessandra Carducci, Michela Del Conte, Silvia Impeciati (Accademia di Belle Arti dell’Aquila).

Le opere saranno illustrate dal critico d’arte Antonio Gasbarrini che presenterà i lavori in un testo critico all’interno della brochure che verrà stampata.

L’inaugurazione sarà arricchita da letture di poesie di Annamaria Giancarli e di testi di autori internazionali dedicati a L’Aquila scelti dalla scrittrice Giovanna Parisse.

La giornata si concluderà con una passeggiata sotto le stelle.

Info: www.mubaq.org – lea.contestabile@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *