Workshop: Architecture and Museum Techniques

WORKSHOP : ARCHITECTURE AND MUSEUM TECHNIQUES
ICAMT – International Committee for Architecture and Museum Techniques
ICOM – International Council of Museums
28 Gennaio | 1 Febbraio 2019
http://network.icom.museum/icamt/workshops/2019-milano-italy/

ICAMT sta organizzando la terza edizione del workshop internazionale in lingua inglese sull’architettura e le tecniche dei musei. Il primo si è tenuto a San Paolo, in Brasile, nel 2016, il secondo a Lisbona, in Portogallo, nel 2018, e la terza edizione si terrà a Milano, in Italia, dal 28 gennaio al 1 ° febbraio.

Il Workshop, coordinato da Alessandra Rosso, si svolgerà all’Auditorium di Palazzo Reale, al Politecnico di Milano, all’Ordine degli Architetti, alla Fondazione Prada, al Castello Sforzesco, alla Pinacoteca Ambrosiana, al Museo del 900, alla Pinacoteca Nazionale di Brera, alla Galleria D’Arte Moderna e alla Fondazione Boschi Di Stefano e molti altri musei. 

I temi inclusi nel programma sono:

Sostenibilità e gestione dei musei, concept di mostre e pensiero progettuale, impatto della valutazione delle collezioni e controllo del clima, depositi.

Un insieme ben bilanciato di materie che consentono a professionisti e studenti di architettura, ingegneria, museologia, arte, curatela e aree affini di migliorare le loro competenze in questo campo, grazie al contributo di nozioni tecniche, design, conferenze specializzate. Agli architetti saranno rilasciati 20 CFU.

La metodologia sviluppata da Maddalena D’Alfonso  architetto specializzato nella Divulgazione del Design museale – in oltre 15 anni di insegnamento è stata ispirata dalla coopetizione o dalla cooptazione: un neologismo coniato per descrivere la competizione cooperativa. Basati su giochi e teorie sull’interdipendenza sociale, alcuni studi indagano la presenza di cooperazione e competizione simultanee tra unità funzionali – gli antecedenti della coopetizione – e il suo impatto sui comportamenti di condivisione della conoscenza. Ogni mattina ascolteremo conferenze tenute da oratori nazionali e internazionali; dopo pranzo i gruppi di lavoro avranno tempo per lavorare insieme e, nel pomeriggio, faremo visite sul sito tecnico.

Sono coinvolti molti oratori importanti, come: 

DOMENICO PIRAINA (Direttore Area culturale, Comune di Milano), MARCO MINOJA (Direttore cultura del Comune di Milano), ALBERTO GARLANDINI (Vice-Presidente ICOM), JEAN HILGERSOM (Presidente ICAMT), ALESSANDRA ROSSO Coordinatore Generale (Membro del Board ICAMT),MADDALENA D’ALFONSO Design Thinking Methodology (Architetto, Membro ICOM ), ALBERTO GRIMOLDI (Professore e Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio) & GIULIANA RICCI (Professore al Politecnico di Milano)

MARIA FRATELLI (Comune di Milano), NANA MEPARISHVILI (Architetto, ICAMT Board Member), ANDREA SANTORI (Goppion), MARTEN JANSON (giornalista, National Museums della Svezia, ICAMT Board Member), MARIALISA SANTI (Architetto, Ordine degli Architetti della Provincia di Milano), GIAN LUCA BASSO PERESSUT (Professore al Politecnico di Milano), STEFANO BOERI (Professore al Politecnico di Milano and Direttore della Triennale di Milano), CHIARA ROSTAGNO (Direttore del Cenacolo Vinciano) , RALF KILIAN or CAMILLE ANCAY 

CAROLINA DI BIASE (Professore e Direttore dei Dottorati in Conservazione del patrimonio architettonico al Politecnico di Milano), BRICE MATHIEU (Museo Louvre)

DARIO CAMUFFO (Direttore del Centrodi Ricerca CNR and Professore Università di Padova e Politecnico di Milano), TIZIANA BIGANTI (Deposito di Santo Chiodo, Spoleto), CINDY ZALM (Museo Volkenkunde – National Museum of Ethnology – Olanda). 

Concept generale: ICAMT – International Committee for Architecture and Museum Techniques
Metodologia del workshop: MADDALENA D’ALFONSO (Architetto and saggista)
Assistenti: GIULIA MURA (museografa)/ VICTORIA NOEL-JOHNSON (storico dell’arte)

Specialisti di aula
MÅRTEN JANSEN (designer), MARCO MAINETTI (architetto), ANDREA SARTORI (designer), MARIALISA SANTI (architetto, Delegato dell’ Architecture Council di Milano) 

Comitato Finale
JEAN HILGERSOM (Architetto, Presidente di ICAMT), ALBERTO GRIMOLDI (Architetto del Politecnico), GIULIANA RICCI (Architetto del Politecnico), MARIA FRATELLI (Comune di Milano), MADDALENA D’ALFONSO (Architetto), MARCO MINOJA (Comune di Milano), ILARIA VALENTE (Rettore della scuola AUIC, Politecnico di Milano) 

MEMBRI del BOARD ICAMT coinvolti nel WORKSHOP/ bio 

JEAN HILGERSOM (Chairman of ICAMT)
Jean Hilgersom ha studiato architettura nei Paesi Bassi e in Svizzera. Dal 1995 lavora come Project Manager per ToornendPartners ad Haarlem, nei Paesi Bassi, dove è CEO dal 2004. ToornendPartners è una società di consulenza che si occupa della gestione di progetti di edifici nel campo della cultura, come musei e teatri. Jean è stato coinvolto in progetti per grandi istituzioni museali nei Paesi Bassi, come il Museo Boijmans Van Beuningen, il Rijksmuseum, il Museo Kröller Müller e il Centraal Museum. Questi coinvolgono nuovi progetti di costruzione, progetti di restauro, progetti di manutenzione e pianificazione strategica della sicurezza e gestione delle strutture. Dal 2014, Jean Hilgersom è stato presidente di ICAMT (Comitato internazionale per le tecniche di architettura e di museo), uno dei comitati di esperti di ICOM.

MARTEN JANSON (Vice-Chairman of ICAMT)
Giornalista di formazione, Mårten Janson ha più di dieci anni di esperienza nel campo museale. Ha scritto sui musei e sulle questioni relative all’architettura in varie pubblicazioni svedesi, oltre a workshop e programmi di formazione organizzati e facilitati sul testo delle mostre e sulla pianificazione delle mostre. Gestiva una consulenza focalizzata sulla comunicazione strategica e la scrittura per tre anni. Dal 2015, ha lavorato a tempo pieno come Project Manager per i National Historical Museums of Sweden. È membro del consiglio di amministrazione di ICAMT dal 2011.

NANA MEPARISHVILI (Secretary of ICAMT)
Nana Meparishvili è un architetto che lavora sul patrimonio culturale. Consulente museale, lavora con diversi musei georgiani tra cui il Museo Nazionale Georgiano, principalmente in un contesto di sviluppo del Museo. Il titolo del suo dottorato è “Cultural Heritage Management in Open Air Museums”. Ha lavorato come ricercatrice presso lo Smithsonian Center for Folklife and Cultural Heritage (Washington, DC) e la Yokohama National University (Giappone), conducendo ricerche sui musei all’aria aperta americani e giapponesi. Nana Meparishvili ha sviluppato il primo corso educativo sull’architettura dell’abitazione tradizionale georgiana, implementato per la prima volta con una facoltà di architettura dell’Università Tecnica Georgiana nel 2004. Dal 2012 continua a insegnare agli studenti universitari presso l’Università Statale di Ilia (Tbilisi, Georgia). Nana Meparishvili è membro dell’Associazione dei musei europei all’aperto (AEOM) e segretario dell’ICAMT / ICOM (Comitato internazionale di architettura e tecniche dei musei).

ALESSANDRA LABATE ROSSO (ICAMT Workshops Coordinator)
Diplomata in Visual Communications (1986) e Industrial Design (1987) al FAAP – Fondazione Armando Alvares Penteado, São Paulo, Brasile, con specializzazione in Museologia presso l’Università Internazionale dell’Arte di Firenze (1989), Alessandra LR ha lavorato presso il Museo di arte contemporanea dell’Università di São Paulo (1984-1987). Ha lavorato per Expomus – Mostre, Musei, Progetti Culturali – dal 1988. Negli ultimi 30 anni si è dedicata al controllo tecnico delle collezioni in molte mostre nazionali e internazionali, gestione di collezioni, progetti complementari per l’implementazione di nuovi musei o rivitalizzazione di musei esistenti e progetti per aree di stoccaggio di musei e collezioni. È membro del consiglio di amministrazione del Comitato internazionale per l’architettura e le tecniche museali (ICAMT) del Consiglio internazionale dei musei (ICOM) (2013/2016 e 2016/2019) e membro del Consiglio di Amministrazione del Consiglio Internazionale dei Musei (ICOM – Brasile) (2018/2012) e membro fondatore di Blue Shield Brazil. Alessandra frequenta frequentemente corsi di formazione, specializzandosi nella gestione della sicurezza e dei rischi delle collezioni del patrimonio e anche nei processi di certificazione ambientale (Green Building Council per LEED – Leadership in Energy and Environmental Design). Fin dalla sua istituzione, nel settembre 2014, ha ricoperto anche la carica di Direttore tecnico di CLÉ – Reserva Contemporânea (soluzioni di stoccaggio di musei e collezioni), partecipando in modo efficace alle operazioni tecniche e all’interfaccia con i clienti nel settore del museo e della raccolta privata.

Contatti: 

Informazioni:
http://network.icom.museum/icamt/workshops/2019-milano-italy/

Registrazione:
https://www.eventbrite.nl/e/icamt-2019-milano-workshop-registration-51777938207

Info e iscrizioni / Alessandra Labate Rosso
icamt2019.workshopmilano@gmail.com
+55 11 99390 1189 

Italian Press Enquires
Giulia Mura giulietta.mura@gmail.com

International Press
Marten Janson marten@martenjanson.se

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *